Fidatevi, sono un ingegnere

MacGyver è stato il padre degli amanti delle soluzioni alternative fai-da-te. Col passare degli anni, tuttavia, le cose si sono evolute. Oltre a colpi di genio, accompagnati da una buona dose di fantasia, ci sono degli esempi in cui la stringente logica “fidatevi, sono un ingegnere” non sembra aver funzionato in maniera corretta…
Eccovi una galleria scelta di immagini che vi farà capire quanto l’immaginazione umana possa partorire delle soluzioni memorabili.



Sembra folle, ma potrebbe funzionare


In assenza di colapasta, non lasciarsi abbattere. Una racchetta da tennis può funzionare ugualmente

Riscaladare la piscina in inverno e trasformarla in sauna non è impossibile. O forse sì?

Il monopattino si è rotto? Nessun problema. Basta una ciabatta tipo infradito e si torna a volare!


Se non avete un adattore, ma avete con voi un ingegnere, non rimarrete mai senza corrente elettrica!

Ecco cosa significa essere ben saldi in bicicletta!

Avete dimenticato a casa il vostro spazzolino elettrico? Nessuna paura, una soluzione (del cxxxo) la troverete comunque!


Avere la luce sempre a disposizione è fantastico. Basta rimanere al buio!
(ma chi ha pensato di mettere lì la luce?)

Quando si tratta di bere, affidatevi sempre ad un ignegnere. I risultati sono garantiti!

Se non sapete come montare l’impasto, ma avete un trapano, non ci saranno problemi.


Ecco una scelta ecologica per mantenere una struttura. Il problema si porrà quando la mela sarà marcia…

Non avete il tagliapizza? Un barattolo di latta, un righello ed un ingegnere sono tutto ciò di cui avete bisogno (a meno che non decidiate di tagliare la pizza con forchetta e coltello)

Dopo una bella birra in compagnia, niente di meglio che una partita con gli amici. E non buttate i tappi, che potrebbero tornarvi utili!

Il bagno libera la fantasia…


L’acqua calda non funziona? Non ci sono problemi! E fidatevi, che ci ha pensato un ingegnere!

Ecco come ottimizzare i costi e risparmiare acqua. Forse la posizione non è comodissima, ma il risultato è garantito!

Grazie a questa soluzione all’avanguardia, i bagni ipertecnologici giapponesi non saranno più un miraggio!


…ma anche le macchine non scherzano!


Certo che, considerando il modello dell’automobile, non avere i soldi per comprare un nuovo tergicristallo…

E comunque, di soluzioni alternative, ce ne sono diverse…

Una copertura d’emergenza. Ma fidatevi, sono un ingegnere…


Se il tubo di scappamento rischia cadere, niente di meglio di un appendiabiti.

Nel caso in cui ai ladri venisse in mente di derubarvi, questo sofisticato allarme li scoraggerà

E per finire, se non avete intenzione di spendere soldi per un condizionatore, o se si è rotto improvvisamente ed abitate al piano terra, una soluzione del genere è l’ideale per sconfiggere il caldo!


Tutte le immagini sono state prese dal web e sono a bassa risoluzione, per cui si ritengono libere per essere riusate a fini non commerciali. Nel caso in cui vi sia una violazione del diritto di copyright, informateci e rimuoveremo prontamente l’immagine in questione.

Lascia un commento